Il Condominio di Enrica Bonaccorti

Baldini+Castaldi Editore

Nessun impegno, nessun lavoro: Francesco Maria Von Altemberger detto Cico vive di rendita in un minuscolo loft sul terrazzo di un'anonima palazzina, e lo divide con Ada, la sua tartaruga. Dall'alto osserva i suoi dodici condomini come un entomologo una colonia dìinsetti sotto vetro: nessuna empatia. Cico non vuole contaminazioni, la sua vera aspirazione è soltanto essere lasciato in pace, per questo ha abbandonato il Palazzo di famiglia per trasferirsi qui dove nessuno lo conosce. Ma in questo condominio la sua formalità crea equivoci: perché lui ascolta senza interrompere, saluta sempre tutti, non contrasta mai nessuna opinione... e i suoi vicini scambiano la sua educazione per disponibilità, persino per amicizia. Suo malgrado, Cico si trova impantanato nelle vite degli altri: fra sospette relazioni extraconiugali e infiltrazioni dai soffitti, diamanti spariti e cani invadenti, questa commedia ironica e irresistibile diverte e conquista il lettore fino all'inatteso, esplosivo finale, che sembra uscito da un film di Almodovar

Enrica Bonaccorti

Enrica Bonaccorti

Enrica Bonaccorti

SONO NESSUNO! di Gerardo Sacco

Un libro dal grande valore pedagogico, la storia di una vita vissuta e costruita nella bellezza, ma anche un inno al lavoro, alla speranza, alla forza di volontà.
Il maestro orafo ha raccontato il percorso personale e poi artistico che lo ha portato, in oltre cinquant’anni di attività, dal centro storico di Crotone (orfano di padre a sei mesi) alle passerelle di tutto il mondo. Un percorso fatto di lavoro, determinazione, curiosità nel trarre ispirazione dai mille aspetti della sua terra, e caparbietà nel proseguire il suo cammino proprio in quella stessa terra, senza mai lasciarla. Un percorso che ha fatto di Gerardo Sacco un magistrale interprete delle tradizioni e delle identità locali, e non solo calabresi, oltre che un artista di primissimo livello.

Terre Promosse di Paola Abenavoli

Paola Abenavoli, giornalista professionista, critico cinematografico e teatrale, ha scritto di cultura e spettacolo per numerose testate, tra cui Hystrio, Ciak, Film Tv, ilsole24ore.com, paneacquaculture.net, e per il sito da lei curato, culturalife.it.
Da 20 anni conduce una ricerca sul tema del rapporto tra produzioni audiovisive e territori del sud, dalla quale sono scaturiti due libri, Un set a sud e Sud, si gira, ed il primo portale web italiano dedicato all'argomento, sudsigira.it.
Oltre a far parte di Rete Critica (che riunisce le testate che si occupano di critica teatrale sul web), dell'Anct (Associazione nazionale critici di teatro) e del Sngci (Sindacato nazionale giornalisti cinematografici), è segretario del Gi.Spe, il primo gruppo italiano di specializzazione che riunisce i giornalisti dello spettacolo, nato all'interno del Sindacato giornalisti Calabria.
È, inoltre, componente del Consiglio superiore dello Spettacolo, nell'ambito della Direzione generale spettacolo del Mibact.